L’Ottavario di Pasqua, ovvero la Domenica dopo la Pasqua, è un’usanza nata da una trentina di anni a questa parte ed è considerata come “La Festa dei Battenti” in quanto interi Quartieri e Paesi di Associazioni, festeggiano ed esternano la loro felicità sulla grande riuscita del Pellegrinaggio alla Madonna Dell’Arco. Infatti, le Associazioni escono per i propri quartieri in tardo pomeriggio andando a fare Funzioni e festeggiare. Negli ultimi anni però, la mattina dell'Ottavario di Pasqua è diventato anche un giorno di Pellegrinaggio alla Madonna Dell’Arco quasi uguale al Lunedì in Albis e l’affluenza dei Battenti della Madonna Dell’Arco che sale al Santuario in quel giorno, sta aumentando vertiginosamente e le motivazioni sono tante: c’è chi lo fa per scelta, oppure perché preferisce evitare il caos che si crea il giorno del Lunedì in Albis fuori al Santuario. Ci sono anche delle Associazioni e singoli Battenti che vogliono fare un Pellegrinaggio Bis, ovvero ripetere per la 2° volta il Pellegrinaggio e rinnovare il proprio amore per la Madonna Dell'Arco. Le Porte del Santuario vengono aperte verso mezzogiorno dopo la Santa Messa della Domenica. Ovviamente, non tutti i pareri sono uguali ma rispettiamo chi la pensa in questo modo e l'importante che qualunque cosa venga fatta per amore della nostra Mamma Dell'Arco