Tutto iniziò il 19 Marzo 2006, quando all'epoca, un ragazzino di appena 15 anni compiuti, ebbe la brillante idea di realizzare per la primissima volta in assoluto su Internet, un sito web in onore della Madonna Dell'Arco. Non esistevano Social Network in quel periodo ed infatti, non erano presenti abbastanza materiale ed informazioni al riguardo, a parte qualche sito religioso che ne spiegava soltanto la storia ma in maniera superficiale. Esisteva solo un sito a quel tempo: quello del Santuario della Madonna Dell'Arco, creato appositamente a scopo informativo e per le loro attività. Il lancio del sito avvenne il giorno 25 Marzo 2006, ma solo dopo 1 anno e mezzo ebbe successo. Fine 2007 e inizio 2008, il sito prese il nome ufficiale di: “Portale della Madonna dell'Arco” per il semplice motivo che il sito iniziò a riempirsi di contenuti multimediali e di informazioni che fino ad allora su Internet non esistevano. Era tutta una novità in quel periodo ed il sito ricevette complimenti dalla maggior parte dei Devoti e dei Battenti e anche da vari esponenti ecclesiastici come la Curia di Napoli e il Santuario Della Madonna Dell'Arco, in particolar modo dai Padri Rettori del Santuario che hanno preceduto negli anni e quelli attuali.

Il Portale Della Madonna Dell'Arco è anche molto attivo su Facebook e collabora dal 30 gennaio 2009 con la Pagina "Madonna Dell'Arco" in quanto oggi la maggior parte delle notizie e delle informazioni avvengono tramite i Social Network e gode di oltre 90.000 iscritti. Anche la pagina "Madonna Dell'Arco", come il "Portale Della Madonna Dell'Arco", ha ricevuto negli anni consensi positivi sia da parte dei Padri Rettori del Santuario Della Madonna Dell'Arco che hanno preceduto e quelli attuali, sia dai Battenti e Devoti della Madonna Dell'Arco che seguono la Pagina, in quanto hanno apprezzato l'elaborato svolto e la serietà di come viene gestita. Sono riconosciute entrambi da tutta la Campania e godono di una buona nomea da parte di tutte le Associazioni Cattoliche della Madonna Dell'Arco e di tutti i Battenti e Devoti, in quanto il nostro obiettivo cardine è di far sentire tutti più vicino alla nostra Mamma Dell'Arco, anche da molto lontano.