Stampa

Una potente Preghiera alla Madonna Dell’Arco scritta dal Vescovo di Nola Mons. Agnello Renzullo nel 25 Settembre 1910 in occasione delle pestilenze e delle malattie. È stata riadattata per i giorni nostri a causa della diffusione della pandemia del Coronavirus in tutto il mondo.

 

«Potente Regina dell’Arco e Madre nostra pietosissima, che da oltre cinque secoli ti sei mostrata nel tuo Santuario larga dispensiera di salute, i tuoi figli spaventati dal minacciato flagello oggi a te ricorrono, come ricorsero e non invano i padri nostri nelle terribili epidemie del passato. Arco di amore difendici, Arco di misericordia preservaci, Arco di fortezza ci salvi. Tutta la nostra fiducia è in te sola riposta. Come l’antico segno sulle porte degli Ebrei allontanò da essi la spada dell’angelo sterminatore, il tuo segno dell’Arco allontani dai devoti la punta avvelenata del terribile nemico. Accogli il nostro pianto, accogli la nostra preghiera, e noi aggiungeremo quest’altro ai tanti trofei che adornano la prediletta tua casa.

Madre pietosissima, esaudiscici!» Salve Regina…