Stampa

O Maria, Madre di Dio, tu che sei la Dispensatrice delle grazie, l'Aiuto dei cristiani, specialmente di quelli che visitano il tuo Santuario e ti invocano col bel titolo dell'Arco, volgi il tuo sguardo su di noi, miseri peccatori, che prostrati ai tuoi piedi, imploriamo la tua pietà e misericordia.

Sii, per noi e per quanti soffrono in questa valle di lacrime, quello che fu l'Arco celeste ai padri nostri, simbolo di clemenza e di perdono.

Impètraci, ora e nel punto della morte, un vero dolore dei nostri peccati e il perdono di tutte le nostre colpe.

Allontana da noi le infermità, la miseria e ogni sorta di male e come quell'Arco, tua figura, fu alla terra nunzio di pace, così tu concedila ai nostri cuori, alle anime nostre; e dirigendo i nostri passi sulla via della virtù, fa' che possiamo un giorno venire nel Cielo, ov'è perpetua pace, a ringraziarti per tutti i secoli. Amen.