Salve, Regina di misericordia,
Madre, dolcezza e speranza nostra.
A te gemendo, l'anima si prostra
in questa valle piena di dolor.
Deh, volgi a noi avvocata nostra,
quegli occhi tuoi misericordiosi.
Dopo l'esilio, Vergine Maria,
lassù nel cielo, mostraci Gesù.