1. - O Vergine dell'Arco, che per mezzo di questa tua santa Immagine, dipinta sull'intonaco di un modesto muro, sulla pubblica via, operasti così grandi meraviglie e portenti da suscitare lo stupore dei popoli, dimostrando loro di avere verso questo luogo particolare benevolenza, io ti supplico di ottenermi dal tuo divin Figlio Gesù l'amore e l'ubbidienza al suo santo e divino volere per tutta la mia vita. Ave Maria ...

Consolatrice degli afflitti, prega per noi.

2. - O Vergine dell'Arco, tu manifestasti per questa tua santa Immagine una singolare predilezione glorificandola in modo straordinario, allorché, colpita dalla palla dell'insano giocatore di maglio, emanò vivo sangue dalla guancia sinistra. Ma tu, Madre buona, certo gli ottenesti la grazia della contrizione. Per pietà! ottienila anche a me, perché il mio cuore senta un vero e profondo dolore dei peccati commessi. Ave Maria ...

Aiuto dei cristiani, prega per noi.

3. - O Vergine dell'Arco, il tuo Figlio divino ti costituì dispensatrice di grazie e di favori, e non lasciò impunita l'ingrata Aurelia, che, immemore dei tuoi benefici, bestemmiò il tuo santo Nome. Tu, però, Madre buona, non tralasciasti di impetrarle il perdono. Imploro il tuo aiuto perché in vita mi tenga sempre lontano dal peccato per non provocare la divina giustizia. Ave Maria ...

Rifugio dei peccatori, prega per noi.

4. - O Vergine dell'Arco, invano si è tentato in passato di velare la tua santa Immagine, giacché con segni evidenti hai mostrato di voler essere sempre pronta ad accogliere a viso aperto I VOti e le preghiere di coloro che ricorrono a te. Una così bella prova di affetto mi dà fiducia di supplicarti, perché mi ottenga la grazia ... (qui si chieda la grazia che si desidera). Madre amorosa, io spero di ricevere questa grazia, mediante la tua intercessione; anzi sono sicuro, sicurissimo di ottenerla! Ave Maria ...

Porta del paradiso, prega per noi.

5. - O Vergine dell'Arco, le vaste pareti del tuo tempio, ricoperte da migliaia di tavolette e oggetti Votivi, sono testimonianza della tua misericordia di Madre e di quanto ti sia caro questo titolo dell'Arco, nel quale pare che si compendino i fasti della tua potenza e le ragioni della nostra speranza. Qui, da più di 5 secoli, hanno trovato i mesti il conforto, gli infermi la salute, gli sventurati il sostegno, i moribondi la vita. Io qui umilmente mi prostro dinanzi a te; e abbandonandomi nelle tue braccia amorose, come il bambino nelle braccia della madre, son certo di attraversare questo mare tempestoso della vita, e giungere al porto desiderato della beata eternità. Ave Maria ...

Maria, Madre nostra, prega per noi.