Un Labaro, Vessillo o chiamato comunemente "Bandiera", rappresenta il simbolo principale del Culto della Madonna Dell'Arco. Fa parte di un'Associazione d'appartenenza, di una Famiglia e viene realizzato per una serie di motivazioni profonde e sentimentali, la cui principale: Per una Grazia Ricevuta di un proprio caro, semplicemente per fede e devozione ed infine, per rappresentare un'Associazione. Una Bandiera rappresenta, per la pietà popolare, il passaggio di Maria S.S. Dell'Arco nel popolo e specialmente quando un Labaro è in processione oppure durante una Funzione, un Fedele qualsiasi tocca il Labaro con le mani e nella rarità dei casi, lo bacia anche perchè esterna un momento di Fede e Devozione per la Mamma Dell'Arco. In particolare, quando si fonda una nuova Associazione e si realizza in contemporanea una nuova Bandiera, automaticamente prende nome di Bandiera "Madre" o simbolo dell'Associazione. La Bandiera Madre, nelle Associazioni della Madonna Dell'Arco, assume una valenza d'importanza molto grande in quanto partecipa principalmente, oltre all'uscita di Pasqua, alle processioni più importanti ovvero: quelle di Quartiere/Paese, quelle organizzate dal Santuario della Madonna Dell'Arco (Festa Dell'Incoronazione) ed infine nei Riti Funebri.

 

Come viene realizzata una bandiera?

Una bandiera viene realizzata dai maestri di Arte Sacra e oltre alla propria fede e devozione per Maria S.S. Dell'Arco, realizzano con tanto amore e passione Labari e Stendardi accontentando anche le esigenze dei Battenti che la desiderano.

Una bandiera può assumere diversi tipi di grandezze:

Dal Cardaglietto, alla Mezza Bandiera ed infine alla Bandiera che parte dai 1.80m fino ai 3m d'altezza, ma ovviamente è sempre consigliata una bandiera con un range di 1.80 - 2m d'altezza e 1.20 - 1.30m di larghezza in quanto rientra negli standard sicuri per poterla portare senza alcun tipo di problema, salvo il tipo di asta che viene applicato per rendere la bandiera più pesante, ma resistente alle raffiche di vento forti.

Com'è composta una Bandiera?

Dal lato frontale della bandiera, ovvero davanti, è presente nella parte centrale l'effige della Madonna Dell'Arco in arte pittorica, oppure stampata. Nell'estremo destro e sinistro della bandiera, ovvero nei laterali, vengono inseriti delle immagini dei prodigi più importanti che ha compito la nostra Mamma Dell'Arco nei secoli e uno dei più importanti sono: Il Primo Miracolo, la caduta dei piedi di Aurelia del Prete, il miracolo della Pietra Vesuviana spezzata etc.
Una bandiera può assumere vari tipi di colore, a seconda della scelta del porta bandiera, ma il colore più diffusi sono il bianco, il rosso, l'azzurro e il blu, in quanto sono i colori che appartengono alla Madonna Dell'Arco.

Nel retro della bandiera, ovvero dietro, viene inserita nella parte superiore della Bandiera, nella grande maggioranza dei casi, una frase che rappresenta il motivo alla quale è stata realizzata questa bandiera. Se sulla bandiera ritroviamo la scritta "Per grazia ricevuta Famiglia ***" , capiamo subito che la Famiglia ha realizzato il Labaro per testimoniare l'avvenuto miracolo di un proprio caro e in un modo o nell'altro, vogliono ringraziare la Madonna Dell'Arco e portare avanti il loro voto. Se invece sulla Bandiera ritroviamo scritto: "Per devozione a Maria S.S. Dell'Arco Famiglia *** " , semplicemente è stata realizzata per fede e devozione alla Madonna Dell'Arco ed infine se ritroviamo scritto "In Memoria di ***" , è stata realizzata per portare avanti la memoria di un proprio caro. . Nella parte centrale della Bandiera, c'è l'usanza di inserire l'immagine di un Santo, di Gesù, oppure di un'arte pittorica raffigurante il Pellegrinaggio del Lunedì in Albis alla Madonna Dell'Arco. Infine, nella parte bassa della bandiera, viene inserito l'anno di realizzazione di bandiera. Esempio: "Pasqua 2017" e il Quartiere/Paese di provenienza. Esempio: Bagnoli . In maniera facoltativa, può essere inserita anche una frase dedicata ad un proprio caro defunto e ricordarne la memoria.

Quando in Famiglia avviene un avvenimento e si grida al miracolo, c'è l'usanza di aggiungere sulla parte davanti Bandiera in alto al centro, come segno di riconoscimento alla nostra Mamma Dell'Arco, un voto d'argento raffigurante un arto, un cuore, un rene, un polmone e tanto ed altro ancora. 

 

Accessori di una Bandiera:

Ad una bandiera, non vengono a mancare gli accessori per renderla più completa. La più importante in assoluto è lo Stellario Mariano.

Lo Stellario, detto comunemente fra i Battenti " 'o Stellar" rappresenta il simbolo principale del Culto Mariano. Infatti ritroviamo nella parte centrale la lettera M che sta per Maria circondata da 12 stelle. Le 12 stelle, infatti, rappresentano proprio la Corona che ha in testa la Vergine Maria. Lo stellario può essere d'argento, in oro, in ottone a seconda della scelta che viene fatta. Ultimamente vengono progettate anche Bandiere con Stellari in LED. Ovviamente lo Stellario può assumere non solo una forma circolare com'è quella classica, ma può essere realizzata anche con la forma di una STELLA vera e propria.

I Fiocchi per Bandiere, chiamati comunemente "Lacci" vengono inseriti nei laterali delle Bandiere, ma sono un Accessorio che negli anni non viene quasi più utilizzato ed è stato del tutto snobbato. In origine viene messo per abbellire una Bandiera, ma possono essere utilizzati anche come supporto per mantenere una Bandiera durante una Funzione Mariana.
Il cinturone, chiamato comunemente " 'O centuron ", è realizzato totalmente in cuoio ed è usato per portare con sè una Bandiera. All'interno del cinturone è alloggiato un tubo di ferro molto resistente a forma cilindrica alla quale serve per equilibrare il peso della Bandiera sul proprio corpo e permette di utilizzarla nel migliore dei modi.